Main Content

Set Based Thinking

About the Talk

January 15, 2010 6:30 AM

Alessandria

Alessandria

Nel risolvere un problema, non sarebbe bello poter sempicemente dire alla macchina "cosa" si vuole ottenere, lasciando risolvere il problema di "come" farlo, lasciandolo al macchina stessa? In questo modo essa potrebbe anche tenere conto delle condizioni di contorno, in modo tale di produrre il risultato nel modo migliore possibile. Tale approccio è possibile, ed inoltre il modo più performante di scrivere query, in quanto permette al database di lavorare su insiemi di dati e di non ridursi ad un approccio “row-by-row”, molto semplice ma molto poco efficiente e scalabile. Pensare per insiemi (“Set-Based”) è però qualcosa che si acquisisce con il tempo, esercitando la propria mente a “vedere oltre” i dati con cui si lavora, portando alla luce proprietà nascoste che permettono di risolvere il problema in modo completamente set-based: questo scoglio iniziale rappresenta una fatica ben ripagata in quanto ci permette di ottenere query assolutamente più performanti e scalabili di qualsiasi query potremmo scrivere altrimenti. In questa sessione vedremo come poter risolvere problemi comuni utilizzando un approcio Set-Based e quindi dichiarativo, verificando con mano l’aumento di performance dei nostri sistemi e apprezzando come, una volta trovata la soluzione a livello logico, sia possibile semplicemente esprimerla in codice T-SQL, lasciando a SQL Server l’onere di attuare tutti gli step fisici necessari per portarla a compimento.

Ratings and Recommendations

Avg. Rating

Average based
on 2 ratings

comments powered by Disqus